Maltempo, allerta rossa in Liguria

Piogge e venti forti su nord e centro Italia

Allerta rossa domani in Liguria per rischio idrogeologico. In via precauzionale l'autostrada A6 sarà chiusa nel tratto compreso tra i caselli di Savona e di Altare dalle ore 8 di domani fino alla cessazione del relativo stato di allerta. Il maltempo, però, colpirà anche le altre regioni italiane a Nord e al Centro: prevista allerta arancione su gran parte della Lombardia, sull’area sud-orientale del Piemonte e sui Bacini centrali emiliani. L’allerta gialla sarà sul Friuli Venezia Giulia, le restanti zone dell’Emilia-Romagna, gran parte di Piemonte e Lombardia, Toscana centro settentrionale, parte di Lazio e Campania, sull’Umbria e la Sardegna. Scuole chiuse in numerosi Comuni.

L’avviso del Dipartimento della Protezione Civile prevede dalle prime ore di domani, venerdì 20 dicembre, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia e Liguria, in estensione a Toscana, Emilia-Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Attesi, inoltre, venti forti o di burrasca dai quadranti meridionali, con raffiche di burrasca forte, dalle prime ore di domani su Liguria e Lombardia, dalla tarda mattinata su Toscana, Umbria, Marche, Emilia-Romagna e Friuli Venezia Giulia, specie sui rilievi montuosi. Previsti, dal tardo pomeriggio di domani, venti forti o di burrasca, dai quadranti meridionali con raffiche di burrasca forte o tempesta, su Lazio, Abruzzo e Molise, specie sui rilievi montuosi. Attese mareggiate lungo le coste esposte ai venti meridionali.

red/mn

(fonte: DPC, Lapresse)