Maltempo: allerta temporali e forte vento al Centro Nord

il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse per temporali con forti raffiche di vento su Liguria, Toscana, Emilia-Romagna e Lazio

Una perturbazione di origine atlantica interessa il centro-nord della penisola italiana e sta portando  condizioni di maltempo sulle regioni centro-settentrionali, prima su Liguria, Toscana ed Emilia-Romagna e da oggi anche sul Lazio. 
Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile, d'intesa con le Regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso, un avviso di condizioni meteorologiche avverse per precipitazioni, da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con forti raffiche di vento sulla Liguria, Toscana, Emilia-Romagna e  Lazio.

In particolare per oggi si prevedono:
- precipitazioni  da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria, Appennino Emiliano, Toscana settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati, puntualmente elevati sulla Liguria di Levante e Alta Toscana;
- precipitazioni  sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, resto Toscana, Lazio occidentale e Sardegna, con quantitativi cumulati puntualmente moderati;
- precipitazioni isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su restanti zone del centro-nord e su Campania, Puglia settentrionale, Basilicata tirrenica, Calabria meridionale e tirrenica settentrionale e Sicilia, con quantitativi cumulati deboli.
- visibilità: nessun fenomeno significativo.
- temperature: senza variazioni di rilievo.
- venti: forti dai quadranti settentrionali sulla Liguria; localmente forti sud-occidentali sulla Sardegna.
- mari: molto mosso il Mar Ligure, tendente a molto mosso il Mar di Sardegna.



Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per oggi criticità gialla per rischio idrogeologico localizzato per Liguria, Emilia Romagna occidentale, Toscana, Lazio, Molise, Campania settentrionale e Sicilia. E' prevista inoltre una criticità gialla per rischio idraulico diffuso sulla pianura occidentale lombarda e su quella marchigiana settentrionale.

 

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull'Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all'evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it).




red/pc

(fonte: DPC)