Maltempo Emilia Romagna: allerta meteo per 36 ore

E' stata emessa ieri un'allerta meteo sull'intera Emilia Romagna per la giornata odierna: si attendono piogge intense, raffiche di vento e mareggiate

E' arrivata già ieri pomeriggio sull'Emilia Romagna la perturbazione di origine nord atlantica per cui è scattata l'allerta meteo nazionale del Dipartimento della Protezione Civile.

Sul territorio emiliano romagnolo si attendono intense piogge, forti raffiche di vento, mareggiate e criticità idraulica. A comunicarlo è la Protezione Civile regionale che ha attivato dal pomeriggio di ieri una fase di attenzione di 36 ore fino alle 13 di domani, sabato 16 novembre, con relativa allerta meteo.

Sull'intero territorio regionale si attendono precipitazioni diffuse e maggiormente intense e a carattere di rovescio temporalesco sul settore orientale. Lungo la costa adriatica si attendono venti di bora di moderata intensità con raffiche comprese tra i 50-60 km/h e mare mosso.

Il maltempo potrebbe causare il superamento del livello 1 dei corsi d'acqua soprattutto sull'Appennino romagnolo. Sono possibili anche localizzati fenomeni di allagamento per incapacità di smaltimento della rete di drenaggio urbano in particolare in sottopassi, zone depresse, scantinati. Attesi anche fenomeni di scorrimento superficiale di acqua, colate di fango e detriti sulle sedi stradali. Possono essere localmente sommersi i moli e le dighe e possono risultare difficoltose le attività che si svolgono in mare ed il funzionamento delle infrastrutture portuali.

I fenomeni meteorologici dovrebbero diminuire e attenuarsi a partire dalla serata di oggi.



Redazione/sm