Maltempo: grandinata a Milano, pioggia anche sull'Italia centrale

Un mercoledì all'insegna dei temporali, con alcuni danni nel Nordovest. Una barca è affondata nel lago Trasimeno

Dopo giorni di bel tempo, un violento temporale si è abbattuto ieri sul Nord Italia, provocando alcuni danni e disagi alla circolazione stradale e ferroviaria. Milano e Torino dal pomeriggio hanno visto il cielo farsi via via più scuro finche, verso le 18, è iniziata una forte pioggia accompagnata localmente anche da grandine. Una tromba d'aria ha causato diversi danni ad Arona, in provincia di Novara. Sono state colpite in particolare le zone di Pella, Ameno e Borgomanero. Anche nel comasco si sono registrati alcuni danni, dopo il violento temporale con maxi grandinata a Uggiate: a Lipomo è esondato un torrente. La strada si è trasformata in un fiume in piena e sono intervenuti i vigili del fuoco per una macchina semi-sommersa. A Como città è esplosa ancora una volta la fognatura in piazza Cavour, con liquami sparsi ovunque.
Anche l'Italia centrale è stata interessata dal maltempo: la pioggia è arrivata ieri su gran parte della Toscana. Il vento, tra l'altro, ha rovesciato a Firenze un chiosco in piazza Alinari, nella zona della stazione di Santa Maria Novella, e due persone sono rimaste ferite in modo lieve. In Umbria, sul Lago Trasimeno, è affondata una barca a vela a causa del maltempo. Salvi i diportisti, grazie all'intervento del personale della Provincia di Perugia - che si è portato con prontezza sul luogo del naufragio - e di un traghetto di Umbria mobilità, intervenuto in supporto. Nel punto di affondamento della vela sono state posizionate delle boe segnaletiche per evitare che altri natanti possano subire danni urtandola.


red/wm