Maltempo, in arrivo domani una nuova perturbazione

Gli effetti si sentiranno in particolari sull'Italia centro-meridionale

Non è durata a lungo la tregua concessa dal maltempo sul nostro Paese. Come annunciato nei giorni scorsi, infatti, una nuova perturbazione proveniente dall'Europa settentrionale già stanotte farà ingresso sull'Italia del nord ed apporterà correnti instabili che determineranno ancora condizioni di tempo perturbato, in particolare sulle regioni centrali. Sulla base dei modelli disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche che prevede da domani, mercoledì 19 maggio, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, localmente di forte intensità, sulle regioni centrali e sulla Sardegna. I fenomeni potranno essere accompagnati da attività elettrica e forti raffiche di vento. Nelle giornate di giovedì 20 e venerdì 21 maggio, inoltre, il maltempo si estenderà anche alle regioni meridionali, con frequenti rovesci e temporali. Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l'evolversi della situazione in contatto con le Prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile.


 

(red)