Maltempo in arrivo sull'Italia: rimettiamoci i giubbotti!

E' in arrivo una perturbazione sull'Italia che interesserà domani in primis Sardegna e alcune zone al nord per poi estendersi sabato a tutto il centro nord

Non è ancora tempo di mettere via i giubbotti perchè torna da domani il maltempo sull'Italia: dapprima solo sulla Sardegna e su parte di Lombardia e Piemonte, mentre da sabato una vera e propria perturbazione ingrigirà i cieli di tutto il centro nord del Paese.

Le previsioni meteo del Dipartimento della Protezione Civile attendono per la giornata di domani, venerdì 21 marzo, precipitazioni da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati e precipitazioni isolate o sparse nel pomeriggio sui settori alpini di Lombardia e Piemonte settentrionale, con quantitativi cumulati deboli.
Da domani tornerà anche la neve che cadrà debolmente sui settori alpini di Lombardia e Piemonte settentrionale al di sopra di 1500-1700 metri.

Sabato 22 marzo invece al nord si avrà un colpo di coda dell'inverno che vedrà un'intensificazione delle nevicate al di sopra dei 1500 m sui settori alpini, con quota neve in calo dalla serata. Pioverà invece anche a carattere di rovescio o temporale, su tutte le regioni settentrionali e su Toscana, Umbria e zone settentrionali di Sardegna e Lazio, con quantitativi cumulati moderati su Liguria e zone alpine e prealpine di Piemonte e Lombardia, generalmente deboli altrove o al più puntualmente moderati.

Le temperature si prevedono in sensibile calo su tutte le regioni interessate dal maltempo.


Redazione/sm