Maltempo Sicilia: frane ed esondazioni. Previsioni: ancora pioggia

Continuerà a piovere anche oggi sulla Sicilia, duramente colpita dal maltempo del fine settimana: frane ed esondazioni sono alla base dell'evacuazione di numerose persone, di diversi paesi isolati e di strade interrotte

La Sicilia è ostaggio del maltempo: dopo un fine settimana di precipitazioni anche oggi continuerà a piovere sull'isola.

A Termini Imerese, in provincia di Palermo, è esondato il fiume San Leonardo inondando campagne e strade e costringendo otto famiglie all'evacuazione. Le abbondanti piogge hanno causato anche la tracimazione della diga Rosamarina di Caccamo. In contrada Cava invece una frana ha fatto spostare la sede stradale della Sp 9 bis, causando danni anche al gasdotto. L'amministrazione comunale di Termini Imerese è in contatto con la protezione civile regionale e con la prefettura.

Sempre nel palermitano, la situazione è critica anche sul massiccio delle Madonie, dove diversi paesi sono isolati, numerose famiglie sono state evacuate e alcune strade risultano interrotte da decine di frane. Nel comune di Castelbuono ad esempio un costone roccioso è franato lesionando 3 abitazioni e costringendo altrettante famiglie a sgomberare le loro case.
Il comune di San Mauro Castelverde invece si è ritrovato isolato per ore a causa di numerosi smottamenti che hanno interessato la Sp 52, che collega con la Statale 113 e Finale di Pollina, unica via percorribile per raggiungere l'abitato. Al momento la strada è stata resa parzialmente percorribile.


Redazione/sm