Medaglia d'oro all'ENAV
per l'impegno in Abruzzo

Il riconoscimento per l'impegno nell'emergenza terremoto in Abruzzo č stato consegnato ieri dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile Franco Gabrielli

Il Capo del Dipartimento della Protezione Civile Franco Gabrielli ha consegnato all'ENAV - Ente Nazionale di Assistenza al Volo - la Medaglia d'oro per l'impegno nell'emergenza terremoto in Abruzzo. Il riconoscimento per i corpi, gli enti e i soggetti che hanno prestato soccorso nel post-sisma (come sancito con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell'11 ottobre 2010) è stato ricevuto ieri a Roma dall'Amministrazione Delegato dell'ENAV Guido Pugliesi e dal responsabile dell'Area Operativa Massimo Bellizzi.

"Sin dal 7 aprile 2009 ENAV ha fatto pervenire presso l'Aeorclub de l'Aquila una Torre di controllo mobile e ha trasferito dall'aeroporto di Pescara a Preturo del personale operativo" - spiega in una nota il Dipartimento della Protezione Civile - "al fine di garantire tutti i movimenti aerei necessari ed agevolare le operazioni di soccorso e il trasferimento di uomini e mezzi da e per le zone interessate". La Società nazionale per l'assistenza al volo si è anche occupata di equipaggiare la piccola Torre già esistente con tecnologie utili a garantire le necessarie radio-comunicazioni tra piloti, mezzi di soccoirso e controllori di volo.

"Tutto ciò ha consentito ai controllori di volo dell'ENAV, solo nelle prime 48 ore dell'emergenza" - conclude la nota - "di gestire in massima sicurezza oltre 500 movimenti aerei, in coordinamento con l'Aeronautica Militare".



Redazione