Migranti: oltre 3mila persone soccorse negli ultimi due giorni

Le navi della Marina Militare hanno soccorso negli ultimi due giorni oltre 3mila migranti provenienti dalle coste del Nord Africa

Non si arrestano gli sbarchi nel Mediterraneo: dalle coste del Nord Africa, i trafficanti di esseri umani continuano a caricare su imbarcazioni fatiscenti persone in fuga dai loro Paesi. Solo negli ultimi due giorni sono 3.510 i migranti soccorsi dalle navi della Marina Militare.

A bordo della rifornitrice di squadra Etna ci sono in questo momento 2.128 profughi soccorsi dalla stessa nave Etna, dalla corvetta Sfinge e dalle motovedette delle Capitanerie di Porto; l'ultimo evento si è svolto questa notte con il salvataggio di 574 migranti su un natante che imbarcava acqua dalla sala macchine. A bordo della Etna, ieri mattina è stata necessaria una operazione di trasporto verso l'ospedale di Lampedusa con elicottero di bordo di un ferito e una donna in stato gravidanza accompagnati da un medico volontario della Fondazione Rava NPH Italia Onlus.

A bordo del pattugliatore Orione e della corvetta Sfinge invece ci sono rispettivamente 706 e 488 migranti soccorsi nelle ultime 36 ore.

Sono intervenute nei soccorsi anche due motonavi civili dirottate verso le imbarcazioni in difficoltà da Maricogecap: le motonavi Bourbon Arcadie (FRA) e Chodzies (MAL) hanno imbarcato rispettivamente 99 e 88 profughi.


Redazione/sm

(fonte: Marina Militare)