fonte foto: Pagina FB - Comune di Mormanno

Mormanno (CS), terremoto 2012: stanziati 10 milioni di euro per la ricostruzione

La fase di messa in sicurezza e di ricostruzione si affiancherà a quella dei contributi per le famiglie intervenute autonomamente per l'agibilità delle proprie abitazioni

A Mormanno (CS) arriveranno circa 10 milioni di euro per la ricostruzione post terremoto del 26 ottobre 2012. È stata firmata ieri la convenzione che assegna al comune di Mormanno i fondi destinati dal dipartimento di Protezione civile nazionale.

La convenzione stanzia i fondi che serviranno a ridare vitalità in particolare al centro storico, il luogo più colpito. I fondi sono stati assegnati alla Regione Calabria per essere trasferiti e gestiti dai Comuni. Le risorse serviranno a coprire 14 progetti già andati a gara, appaltati ed assegnati. La fase di messa in sicurezza e di ricostruzione si affiancherà a quella dei contributi per le famiglie intervenute autonomamente per l'agibilità delle proprie abitazioni.

"Per Mormanno - ha detto il sindaco Giuseppe Regina - ora si può dire davvero che inizia una fase nuova, che passa dalla ricostruzione e dalla valorizzazione del centro storico. Siamo felici e determinati, abbiamo lottato per ottenere questo risultato ed ora, dopo qualche intoppo burocratico, possiamo dire che la battaglia è vinta".

Entro venti giorni la Regione Calabria assegnerà le risorse al Comune di Mormanno che procederà all'avvio immediato dei cantieri. "In occasione della firma dei contratti – conclude il Sindaco Regina - sottoscriveremo un protocollo d’intesa con le imprese e con i sindacati per salvaguardare la manodopera e i fornitori locali".

red/mn

(fonte: Comune di Mormanno)