Fonte Sito Dpc

Nascerà a Ferrara la Cittadella regionale della protezione civile

La conclusione dei lavori è prevista entro il 2022. Diventerà la sede del nuovo Centro regionale di protezione civile (Cerpic) e del Centro unificato regionale (Cup) della regione Emilia-Romagna

Entro il 2022 nel polo fieristico di Ferrara sorgerà, su un’area di quasi 30 mila metri quadrati, una Cittadella della protezione civile regionale dell'Emilia-Romagna formata dal nuovo Centro regionale di protezione civile (Cerpic) e dal Centro unificato regionale (Cup).

Il progetto del nuovo Cerpic, che prenderà il posto di quello attuale che ha sede a Tresigallo (Fe), la cui struttura è stata danneggiata dal terremoto del 2012, è frutto di un accordo di programma tra Regione Emilia-Romagna, Provincia e Comune e di Ferrara. L’immobile, un edificio di 4.500 metri quadrati dall’elevata efficienza energetica e costruito secondo le regole antisismiche, sarà realizzato entro l’anno prossimo. Sarà invece completato entro il 2022 il nuovo Cup, che ospiterà tra l’altro la sala operativa unificata della protezione civile ed accoglierà anche la sede del coordinamento provinciale del volontariato.


Red/cb
(Fonte: Sito Regione Emilia-Romagna)