(fonte foto: morguefile.com)

Nubifragi nella notte in Piemonte, prevista oggi e domani pioggia al nord

Il maltempo ha colpito nella notte la provincia di Torino e quella di Cuneo in Piemonte. Previste piogge ancora oggi e domani in Piemonte e sul resto del nord Italia. Domani in estensione al centro nord

Il maltempo ha colpito stanotte, con violenti nubifragi, il Piemonte. Nella provincia di Torino i Vigili del fuoco hanno effettuato una trentina di interventi in particolare per allagamenti nei centri abitati di Rivoli, Piossasco e None.
A Rivoli si è allagato un sottopasso e il conducente di un'auto rimasta sommersa dall'acqua si è messo in salvo a nuoto. A Piossasco si sono allagati alcuni locali sotterranei della caserma dei carabinieri.

Il maltempo ha sferzato nella notte anche il cuneese allagando cantine, divellendo alberi, bloccando le fognature e causando uno smottamento. . La zona più colpita dal maltempo è stata quella del Roero tra Alba e Bra. Il tratto di circonvallazione che collega Corneliano con Piobesi è stato interessato dalla caduta di fango che dalla collina si è depositato sulla carreggiata.

Le previsioni per la giornata odierna attendono ancora precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul Piemonte, ma anche su Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige, settori alpini e prealpini della Lombardia, con quantitativi cumulati da deboli a moderati. Sono invece attese piogge isolate, a prevalente carattere di rovescio o breve temporale, su Liguria, resto della Lombardia, Appennino settentrionale, rilievi del Veneto e Friuli Venezia Giulia e zone interne della Sardegna, con quantitativi cumulati deboli.

Per la giornata di domani invece si prevede un'estensione dei fenomeni piovosi verso il centro Italia. Le previsioni del Dipartimento di Protezione Civile attendono precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia, Liguria, Trentino Alto Adige e rilievi del Veneto, con quantitativi cumulati da deboli a moderati. Si avranno invece precipitazioni isolate, a prevalente carattere di rovescio o breve temporale, sulle restanti zone settentrionali, su tutte le zone appenniniche centro-settentrionali e sulla Sardegna, con quantitativi cumulati deboli.


Redazione/sm