Nubifragio su Milano, esondato il Seveso

In mattinata si sono anche verificate forti grandinate in diversi capoluoghi lombardi che hanno causato danni

Un nubifragio si è abbattuto dall'alba su Milano portando all'esondazione del fiume Seveso. Le violente piogge hanno causato diversi allagamenti in città e nei Comuni della cintura Nord. Ci sono stati problemi di circolazione nella zona Nord Est, nella zona di viale Zara, Niguarda e viale Sarca. Allagati diversi sottopassi. La circolazione dei treni è stata bloccata alcune ore fra le stazioni di Milano Cadorna e Bovisa per danni all'infrastruttura alla stazione Domodossola.

Si sono verificate anche forti grandinate nella zona di Milano, in particolare nei Comuni della cintura a Nord della città. A Bresso la grandine era talmente grossa da aver causato danni alle auto parcheggiate e a tutto ciò che si trovava all'esterno inclusi armadietti e pattumiere in plastica sui balconi.

Sono stati ben 44 gli interventi che i vigili del fuoco di Bergamo hanno effettuato per il maltempo che si è abbattuto su capoluogo e provincia nella mattinata, in particolare nelle due ore tra le 6,30 e le 8,30. Alcuni tetti si sono scoperchiati a Romano di Lombardia, nella Bassa, in piazza IV Novembre, in piazzale della Stazione e sul viale del cimitero. Alberi pericolanti a Osio Sotto in via Carducci, a Stezzano in via Berlocca, a Cassano d'Adda (Milano), a Bariano, a Martinengo in via Moioli, a Seriate in via Sondrio. E poi allagamenti a Mozzo, a Grassobio, a Curno, a Ugnarno, a Bergamo in via Broseta, in via Angelo Mai, in via dei Caniana, in via San Tommaso, in via Galmozzi, in via San Domenico e Salvo d'Acquisto. Non risultano persone ferite.

Il maltempo si è abbattuto questa mattina anche sulla provincia di Cremona a Spino, dove sono stati scoperchiati tetti e si sono tranciate linee della corrente elettrica. Pioggia e grandine hanno causato allagamenti e danni in diversi Comuni, a partire da Crema. Proprio il maltempo ha causato la caduta di rami sulla ferrovia e per questo sono bloccate le linee fra Soresina e Castelleone e fra Olmeneta e Brescia.

red/mn

(fonte: ANSA)