Patatrak, lo spettacolo teatrale che porta in scena la protezione civile

La Compagnia Barabao Teatro di Piove di Sacco presenta uno spettacolo dedicato al prezioso lavoro della Protezione Civile. Patatrak, già rappresentato su palcoscenici non solo italiani, ha anche ricevuto svariati riconoscimenti

Lo spettacolo "Patatrak", messo in scena dalla Compagnia Barabao Teatro, si può definire dedicato al prezioso lavoro della Protezione Civile. Quattro personaggi tengono la scena: sono una commessa, un operaio, un autista e una maestra (Silvia, Semir, Diego e Monica), addestrati ed equipaggiati per evenienze che - fortunatamente - non succedono mai. Ma, nel caso, meglio essere preparati e pronti a tutto. Allenati come veri e propri artisti del circo, votati a essere angeli custodi, sono accessoriati con caschi gialli e tute blu e capaci di camminare sul filo del pericolo e della suspance. "L'idea di partenza - dice Ted Keijser, regista dello spettacolo - era di creare uno spettacolo che rappresentasse il mondo della Protezione Civile, un'organizzazione che offre la sua disponibilità e il suo tempo nelle situazioni di emergenza. E dato che il mondo teatrale è molto influenzato dal piacere del gioco, dalla fantasia, dalle feste popolari e dal circo, ho creato uno spettacolo insieme al gruppo (attore, scenografa, costumista e compositore) con tutti questi elementi. Ho cercato il lato positivo, incoraggiante, piacevole e giocoso del lavoro del volontario - continua Keijser - mostrandone anche le piccole manie. Per creare un terremoto, avevo pensato a una credenza piena di piatti, scodelle, tazze, bicchieri. Questa credenza cominciava a tremare, piano piano, ma in modo sempre più agitto, fino a ballare su quattro piedi: le porte si aprivano e tutto il servizio balzava fuori dal mobile e cadeva a terra in mille pezzi. E, come vedrete dallo spettacolo, della prima immagine è rimasto un modellino con il quale cerchiamo di creare l'effetto voluto. La pratica, anche quella teatrale, si dimostra spesso diversa, più limitata ma, forse proprio per questo, più ricca e "immaginifica". Con la testa si può viaggiare all'infinito. Solo gli attori riescono a mettere in moto un mondo fantastico e vi portano a spasso lo spettatore (complice). Ed è così che abbiamo creato "Patatrak"...". Lo spettacolo è Vincitore della "Rosa d'Oro" al XXXI Festival teatro Ragazzi di Padova; Selezionato al Festival Internazionale "Teatro FIT" di Lugano. Disponibile a replicare in tutta Italia.
Per informazioni: Compagnia Barabao Teatro, via g. di Vittorio 5, 35028 Piove di Sacco (PD), www.barabaoteatro.it; organizzazione@barabaoteatro.it, contatti@barabaoteatro.it


red/lg

Guarda il trailer dello spettacolo su youtube