Fonte Facebook Protezione civile Siciliana

PC Sicilia, ancora incendi nella notte

Ancora mattinata di incendi in tutta la Sicilia, con gli uomini della protezione civile siciliana operativi sin dalle prime ore dell'alba insieme a volontari, forestali e vigili del fuoco

Dopo gli incendi che hanno colpito duramente la Sicilia nei giorni scorsi, la Protezione Civile Siciliana fa il punto sulla situazione attuale dei roghi. Dalla Sicilia gli uomini della Protezione Civile spiegano che: "Al momento (mattina di venerdì 6 agosto ndr.) si registrano piccoli incendi a Pettineo (ME) e San Giuseppe Jato (PA) già in gestione. Tutti gli altri incendi che nella notte e nelle prime ore dell’alba sono divampati sono stati prontamente spenti. Il riferimento è ad Agrigento, San Giovanni Gemini (AG), Barcellona Pozzo di Gotto (ME).

La squadra antincendio
Il sistema di protezione civile regionale quotidianamente coordina oltre 350 volontari e mezzi che fanno pattugliamento per la prevenzione e il rapido contrasto agli incendi di interfaccia, sterpaglie e boschivo. A questi operatori si aggiungono gli uomini e le donne dei Vigili del fuoco, Forestale, tecnici e funzionari di protezione civile di livello regionale, provinciale e comunale. A tutti loro stanotte sono state espresse parole di ringraziamento, una volta scampato il pericolo, dal sindaco Pippo Nobile: “Le 24 ore appena trascorse resteranno scolpite nella memoria collettiva della nostra comunità come pure ricorderemo con riconoscenza e gratitudine l’instancabile e abile opera di tutti coloro che sono rimasti a fianco della comunità colpita gravemente - ha scritto il sindaco di Castel di Lucio. “Ringrazio tutti - scrive stamani a incendio spento, il capo del dipartimento della Protezione Civile Siciliana, Salvo Cocina - coloro i quali hanno partecipato alle operazioni di spegnimento e assistenza alla popolazione: forestale, vigili del fuoco, sindaci e assessori, volontari di protezione civile regionali e nazionali nonché i nostri funzionari tutti operativi e instancabili sette giorni su sette H 24. Non bisogna abbassare la guardia però perché le previsioni meteorologiche dei prossimi giorni non ci danno scenari di tregua”.

Le previsioni 
E in effetti gli alert meteorologici prevedono una situazione potenzialmente pericolosa a causa delle alte temperature in queste giornate specialmente nelle ore pomeridiane, per il fine settimana e per la prossima settimana. Per tal motivo il direttore generale della protezione civile siciliana, Salvo Cocina, ha richiesto la proroga della permanenza delle squadre di volontari della protezione civile nazionale fino a giorno 17 agosto.

red/cb
(Fonte: Ufficio Stampa Protezione Civile Siciliana)