Piogge ed esondazioni
Il maltempo sferza l'Italia

In tutto il Paese sono numerosi i danni del maltempo: vicino a Pavia un'anziana è morta annegata nella propria abitazione per colpa dell'esondazione di un torrente




Il maltempo non dà tregua in tutta la Penisola. Per oggi il dipartimento di Protezione civile prevede piogge da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su zone alpine e prealpine, alta pianura Padana e Toscana centro-settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati, localmente elevati sui settori alpini e prealpini di Piemonte, Lombardia, Trentino e Veneto; precipitazioni sparse inoltre, anche a carattere di rovescio o temporale, sono previste sulle restanti regioni settentrionali e su Sardegna, Umbria, Marche occidentali.

Nei giorni scorsi il maltempo ha avuto conseguenze drammatiche:
una donna di 84 anni è morta nel pavese, annegando nella sua abitazione invasa da un torrente in piena; nel triestino e nel goriziano diversi Comuni sono rimasti senza acqua per danni agli impianti causati da forti temporali, a Firenze sono stati dirottati i voli e sospese le manifestazioni culturali e sportive, sul Lido di Genova 4 si è abbattuta una tromba d'aria; nel bolognese sono stati numerosi gli allagamenti.


Infine due persone, marito e moglie, che erano a bordo di un piccolo natante, risultano disperse nel tratto di mare tra Marina di Bibbona e Vada, nel Livornese. Lo rivela la capitaneria di porto di Livorno. Non c'è traccia neppure della loro imbarcazione di oltre 4 metri.

Da stasera la situazione dovrebbe lentamente migliorare, anche se domani in mattinata saranno possibili ulteriori precipitazioni.

Red.