La locandina dell'incontro

Protezione civile, a Bologna
"una giornata per dire grazie"

Nel capoluogo emiliano il prossimo 9 marzo una cerimonia con chi ha lavorato lo scorso anno durante l'emergenza terremoto. Diretta web sul sito della Regione Emilia-Romagna

Il ringraziamento delle istituzioni per la capacità organizzativa, l'impegno e la significativa prova di solidarietà dimostrati durante l'emergenza terremoto in Emilia nel 2012. La Regione Emilia-Romagna organizza il prossimo sabato 9 marzo a Bologna un'iniziativa per manifestare a tutti i volontari e agli operatori del sistema nazionale e regionale di Protezione civile la stima e il ringraziamento delle istituzioni per chi si è messo all'opera subito dopo il sisma del maggio scorso.

La manifestazione si terrà al palazzo dello sport Paladozza, in piazza Azzarita 8, dalle ore 9.45 alle ore 13.00. Parteciperanno il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani, il capo Dipartimento nazionale della Protezione civile Franco Gabrielli, l'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo, il direttore dell'Agenzia regionale di Protezione civile Maurizio Mainetti, insieme ai rappresentanti di tutte le componenti del sistema integrato di Protezione civile.

La manifestazione sarà l'occasione per ripercorrere, partendo dalla voce dei diretti protagonisti e con l'ausilio di immagini e video, le tappe più significative dell'intervento del sistema nazionale regionale e locale di Protezione civile durante gli otto mesi di emergenza terremoto in Emilia: dall'immediata mobilitazione dei soccorsi con la partenza delle colonne mobili del volontariato la notte del 20 maggio, all’allestimento e la gestione dei campi di assistenza alle persone sfollate fino alle misure intraprese per la ricostruzione e la ripresa nelle province colpite.

La Regione Emilia-Romagna trasmetterà la manifestazione con la diretta web sul sito www.regione.emilia-romagna.it.


red/ev