fonte: Protezione civile FVG

Protezione Civile FVG, 63mila euro per il gruppo di volontari di Sappada

Con il finanziamento i volontari della squadra comunale delle attrezzature necessarie per gli interventi di emergenza sul territorio

La squadra comunale dei volontari di protezione civile di Sappada presto disporrà di diciotto nuove dotazioni individuali tecnico-logistiche, due motoseghe, due dotazioni anti taglio, un mezzo pick-up equipaggiato con dotazioni di servizio e contraddistinto dalla livrea della Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, una motopompa, un gruppo elettrogeno, un gruppo illuminante mobile.

Lo ha stabilito la Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia che ha autorizzato un finanziamento di 63.500 euro al Comune di Sappada consentendo di dotare i volontari della squadra comunale delle attrezzature necessarie per gli interventi di emergenza sul territorio.

Il finanziamento, di carattere straordinario, precisa il vicepresidente, rientra nell'azione di adeguamento delle attrezzature in dotazione delle squadre di volontari comunali, anche alla luce delle recenti emergenze verificatesi sulla montagna friulana. "In questo caso - aggiunge Riccardi - assume particolare significato perché mira a porre i volontari della protezione civile di Sappada nelle stesse condizioni operative dei colleghi dell'area montana, anche alla luce delle nuove esigenze che sisono manifestate di recente, in occasione delle gravi calamità naturali che hanno devastato il patrimonio boschivo della Carnia e dell'area dolomitica, e arrecato danni anche alle strutture civili e private". "In quell'occasione - aggiunge il vicepresidente - i volontari di Sappada hanno operato da subito, con la consueta disponibilità e capacità, ma non avevano ancora a disposizione tutti gli strumenti adeguati per agire nell'emergenza sul territorio boschivo".

red/mn

(fonte: Regione FVG)