foto Sala operativa Palmanova - fonte: Dipartimento Protezione Civile

Protezione Civile FVG: potenziato il sistema di sorveglianza antincendio e antisismica

Le telecamere verranno installate dalla Protezione civile regionale in diversi punti del territorio. Un apparato mobile con fotocamera termica, invece, potrà essere utilizzato in qualsiasi luogo

Per potenziare il sistema di sorveglianza antincendio e antisismica, la Regione Friuli Venezia Giulia si è dotata di 13 nuove telecamere a visione diurna, notturna o termica, connesse alla sala operativa di Palmanova. Le telecamere verranno installate dalla Protezione civile regionale.

"Il miglioramento qualitativo e tecnologico dei sistemi di monitoraggio - ha spiegato il vicegovernatore con delega alla Protezione civile, Riccardo Riccardi - è un elemento determinante per mantenere il livello di eccellenza nella risposta alle situazioni di crisi che è già ampiamente riconosciuto alla Protezione civile Fvg". Nel dettaglio, le 13 telecamere saranno posizionate in otto siti già disponibili al monitoraggio della Pcr ma dove, in questo momento, sono installate telecamere ad uso meteorologico, non dotate di fotocamera ad alta definizione idonee alla sorveglianza delle zone boschive. Altre saranno sistemate in 4 nuovi siti in aree a rischio, mentre un apparato mobile con fotocamera termica potrà essere utilizzato in qualsiasi luogo della regione. Tutte le nuove fotocamere saranno connesse con la Sala operativa di Palmanova tramite Gprs e questo consentirà un costante monitoraggio, soprattutto nei momenti di alta pericolosità di incendio.

L'intervento rientra nell'adesione alle direttive del programma di cooperazione transfrontaliera Interreg V Italia-Croazia, denominato progetto Readiness, di cui il Friuli Venezia Giulia è capofila per le attività di trasferimento e diffusione delle conoscenze acquisite e per le attività di implementazione delle capacità di risposta nelle emergenze. In questo contesto la Regione è già impegnata nella valorizzazione della Serm Academy (Seismic Emergency Response Management International Training School - Scuola di formazione internazionale per la gestione dell'emergenza sismica) costituita in collaborazione con l'Università di Udine, il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, e il Comune di Venzone.

red/mn

(fonte: Regione FVG)