Immagine di repertorio (Fonte foto: profilo Facebook Soccorso Alpino e Speleologico Puglia)

Puglia, esercitazione congiunta Cnsas-Marina Militare

Alcune squadre di operatori del Soccorso Alpino e Speleologico e del Quarto Gruppo Elicotteri simuleranno tecniche e procedure d’intervento in caso di emergenza

Mercoledi 28 ottobre 2020, nell’area della Gravina di Leucaspide, con il contributo organizzativo del Comune di Statte (TA), che ha concesso l’autorizzazione all’atterraggio su suolo comunale, avrà luogo un’esercitazione addestrativa congiunta di Elisoccorso tra Soccorso Alpino e Speleologico e il Quarto Gruppo Elicotteri della Marina Militare.

In uno scenario appositamente studiato, alcune squadre di operatori del Soccorso Alpino e Speleologico e del Quarto Gruppo Elicotteri simuleranno tecniche e procedure d’intervento in caso di emergenza.

L’attività si svolge in virtù dell’Accordo Tecnico per la Ricerca e il Soccorso, tra lo Stato Maggiore della Difesa e CNSAS, del 3 marzo 2014. L’evento prevede un briefing sulle procedure di sicurezza e successivamente un’attività operativa con addestramento a terra e in volo.

Il CNSAS Puglia intende attuare il programma congiunto di informazione inter-operativa, finalizzato a consolidare l’addestramento del personale, alla gestione delle operazioni di ricerca e di soccorso in ambiente impervio, favorendo al contempo la reciproca conoscenza per il consolidamento di procedure comuni.

Tutte le fasi dell’esercitazione si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme e delle procedure anti-Covid.

red/gp

(Fonte: Cnsas Puglia)