Puglia: Protezione civile e FS insieme per una migliore gestione delle emergenze

Ieri a Foggia i volontari della Protezione Civile Puglia si sono incontrati per apprendere, direttamente dal personale qualificato del Gruppo FS, come operare in sicurezza negli impianti ferroviari

Far conoscere il mondo ferroviario ai volontari delle associazioni territoriali di protezione civile per rendere sempre più efficace la gestione delle emergenze: con questa finalità sono stati organizzati una serie di incontri periodici nell'ambito di una convenzione sottoscritta fra Gruppo FS e Protezione Civile della Regione Puglia.
Si tratta di giornate formative nelle quali vengono illustrate le caratteristiche dell'ambiente ferroviario attraverso la descrizione dei processi di gestione, coordinamento e assistenza alle persone attivati in caso di emergenze dovute a eventi calamitosi, condizioni meteo avverse o in seguito a provvedimenti specifici disposti dalle autorità.
Inoltre, l'attività prevede che i partecipanti siano portati sul campo per apprendere, dal personale qualificato del Gruppo FS, come operare in sicurezza negli impianti ferroviari.
Ieri si è tenuto un incontro nella Sala Consiliare della Provincia di Foggia con la partecipazione di circa 100 volontari e funzionari di protezione civile giunti dalle Province di Foggia e Barletta-Andria-Trani.
La parte teorica si è tenuta in aula, mentre l'addestramento pratico si è svolto nello scalo ferroviario della stazione di Foggia.
A coordinare le attività didattiche e pratiche il personale di Protezione Aziendale del Gruppo FS insieme ai funzionari della Protezione Civile Regionale, al personale della Direzione Territoriale Produzione RFI di Bari e della Direzione Trenitalia Regionale Puglia.


red/pc
(fonte: Regione Puglia)