Racconti di protezione civile, il libro di Parole Volontarie. Scaricalo gratuitamente

E' disponibile a partire da oggi il libro "Parole Volontarie, narrazioni minime di protezione civile" che raccoglie tutti i racconti ricevuti dai volontari per il contest "Parole Volontarie - Raccontaci la tua storia". Ad arricchire l'antologia le riflessioni di Titti Postiglione e di Roberta Brivio. Il libro è scaricabile gratuitamente all'interno dell'articolo

Cari lettori e lettrici, volontari e volontarie,

per augurarvi un Buon Natale, la redazione ha deciso di pubblicare a partire da oggi il libro - in formato ebook scaricabile gratuitamente - Parole Volontarie, narrazioni minime di protezione civile. Il libro raccoglie tutti i racconti ricevuti per il contest letterario "Parole Volontarie - Raccontaci la tua storia" che il nostro giornale ha realizzato in occasione del Festival della protezione civile tenutosi in Versilia a ottobre 2014.

Vogliamo condividere con voi, e chiunque desideri leggere questa antologia, le narrazioni ricevute, scritte tutte dai volontari. Potrete leggere esperienze reali, emozioni provate e narrazioni immaginarie, tutte legate al mondo della protezione civile. Ad impreziosire il libro la riflessione di Titti Postiglione, Dirigente dell'Ufficio Volontariato, formazione e comunicazione del Dipartimento nazionale della Protezione Civile, un commento di Roberta Brivio, psicologa specializzata in psicologia dell'emergenza, e le presentazioni dei volontari-autori.

"Il volontariato di protezione civile è abituato al fare, spesso in silenzio. Siamo convinti che oltre a fare bisogna anche far sapere" commenta nell'introduzione al libro Luca Calzolari, direttore del nostro giornale. Parole Volontarie, narrazioni minime di protezione civile è dunque una piccola testimonianza che fa conoscere e fa vedere una porzione del mondo della protezione civile. Siamo convinti che questi racconti toccheranno la sensibilità e l'immaginazione di tanti, così come hanno toccato le nostre.

Cliccate qui per scaricare l'ebook in formato pdf.

Buon Natale,
La Redazione