Regione Veneto: "Contributi e assegnazione mezzi alle associazioni di volontari prociv"

Gli interventi riguardano l'acquisto di attrezzature e dotazioni di protezione individuale e l'assegnazione di mezzi in comodato a enti e associazioni

La Giunta regionale del Veneto oggi ha approvato due delibere dedicate alle associazioni di volontariato di protezione civile.

Con la prima si è deciso di procedere a un ulteriore scorrimento della graduatoria relativa al bando approvato con DGR 1751/16, in cui si individuavano le associazioni beneficiarie di contributi per l'acquisto di attrezzature e dotazioni di protezione individuale. Con l’intervento odierno è stata impegnata una somma di 440mila euro che servirà a completare quasi integralmente tale graduatoria.

"Per il 2018 – ha dichiarato l'assessore alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin - ci concentreremo su ulteriori iniziative con l’obiettivo di intervenire a favore anche, ma non solo, di nuove associazioni o di chi comunque non aveva partecipato al bando precedente. Nel contesto del nuovo bando procederemo altresì a dare completamento definitivo alla graduatoria precedentemente approvata".

La seconda delibera ha come obiettivo la ricognizione dei mezzi attualmente in comodato a enti e associazioni. "Con l'obiettivo di potenziare la Colonna Mobile Regionale, ne abbiamo assegnati ulteriori tre ad organizzazioni di volontariato di protezione civile, iscritte all’albo regionale, che ne avevano fatto richiesta" ha aggiunto Bottacin.

red/mn

(fonte: Regione Veneto)