RemTech Expo e Sismo:
il 17 settembre la conferenza
stampa di presentazione

Si terrà sabato 17 Settembre a Roma la conferenza stampa di presentazione dei Saloni Rem-Tech Expo e Sismo (Ferrara 19/21 Settembre 2012), nell'ambito della quale verranno presentati alcuni dati significativi circa le bonifiche dei siti contaminati in Italia

Verranno illustrati lunedì 17 settembre presso la sede dell'ISPRA, (Roma, Via Vitaliano Brancati 48 - ore 10.00) nell'ambito della Conferenza stampa di presentazione di RemTech Expo 2012 (salone sulla bonifica dei siti contaminati alla sua sesta edizione) e di Sismo (evento dedicato al rischio sismico), alcuni dati significativi concernenti le bonifiche dei siti contaminati.

"Come dimostra il caso di ILVA - si legge in una nota degli organizzatori degli eventi - sono sempre più numerosi i siti industriali che necessitano, da una parte, di interventi di bonifica e, dall'altra, di poter continuare i propri cicli produttivi. Gli incontri previsti a RemTech punteranno a chiarire se l'Italia è davvero all'avanguardia in materia di bonifiche e di tecnologie. Il dibattito sull'adeguatezza dell'Italia ad affrontare simili emergenze toccherà anche la vicenda che ha coinvolto l'Isola del Giglio, dopo l'affondamento della nave Costa Concordia: il disastro ambientale è stato scongiurato, ma se dovesse succedere di nuovo, il Paese sarebbe preparato per tutelare le proprie coste?

Le suddette manifestazioni si svolgeranno a Ferrara dal 19 al 21 settembre 2012, con una particolare  attenzione per Sismo, evento nato circa un anno fa da un'intuizione che ha anticipato i tristi eventi del maggio 2012, che vedrà quindi la sua prima edizione e si focalizzerà sui vari aspetti della conoscenza, pianificazione e mitigazione del rischio sismico.

A tal proposito, mediante piattaforme mobili, verrà simulato un sisma e saranno riprodotti gli effetti devastanti che un terremoto può produrre e un appuntamento  in particolare, sarà dedicato al sisma in Emilia dello scorso Maggio. Altri incontri e convegni saranno focalizzati sul tema della gestione delle macerie, che ancora pesa gravemente anche su L'Aquila e sulla normativa in materia di prevenzione e antisismica, argomento di interesse nazionale".

Interverranno alla Conferenza Stampa: il prof. Bernardo De Bernardinis, Presidente dell'ISPRA; l' avv. Maurizio Pernice, Direttore della Direzione generale per la tutela del territorio e delle risorse idriche del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; il Sen.Candido De Angelis, componente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti, il dott. Raffaele Pignone, Direttore del Servizio Geologico della Regione Emilia-Romagna e il dott. Nicola Zanardi, Presidente di Ferrara Fiere Congressi.


red/pc


per info: Ferrara Fiere Congressi - Tel. 0532/900713