foto: Ass. Protezione civile Aib Antealo

Responsabilità penale e civile del volontario ProCiv: convegno il 23 aprile a Belluno

"L'intervento del volontario di Protezione Civile: profili di responsabilità penale e civile" è il titolo del convegno, giunto alla sua seconda edizione, organizzato a Pieve di Cadore (BL) dall'associazione "Protezione Civile e AIB Antelao". I lavori si svolgeranno sabato 23 aprile

Si terrà il 23 aprile 2016 dalle 9.00 alle 12.30, a Pieve di Cadore (BL) la seconda edizione del Convegno "L'intervento del volontario di Protezione Civile: profili di responsabilità penale e civile".
Organizzato dai volontari della  Protezione Civile e AIB Antelao, quello del 23 è il secondo convegno che l'associazione propone su un tema così importante come i
diritti e doveri e delle norme di comportamento a cui devono attenersi i volontari prociv nel compimento delle loro mansioni di supporto e di soccorso in emergenza.
Il convegno precedente si svolse nel marzo 2012 ed ebbe un grande successo di interesse e partecipazione.

Parteciperanno ai lavori:
Avv. Dott. Rocco Bianco - moderatore 
Relatori:
- Prof.Avv.Dott. Pierfrancesco Bruno (Doc. di Procedura Penale presso l'Università di Roma "La Sapienza") -
- Dott. Antonio Bianco (Giudice presso il tribunale di Firenze) -
- Comm. Mauro Saviane (Commissario nei ruoli speciali Corpo Forestale dello Stato) -
- Avv.Dott.Rocco Bianco (Ordine degli avvocati di Belluno e volontario dell'Ass. di Protezione Civile Antelao-Profili civilistici) -
- Prof. Avv. Dott. Paolo Sanna (Professore Associato abilitato di Diritto Privato e professore a contratto di Diritto Privato presso l'Università di Pisa A.A.2015/2016- Soccorritore Volontario ed istruttore Autisti-Confederazione Misericordie d'Italia-profili civilistici)

I lavori si svolgeranno
nella sala della Magnifica Comunità di Cadore: per coprire le spese di organizzazione, viene richiesto un contributo per la partecipazione  di 10 €, comprensivo del pranzo.
Per informazioni ed iscrizioni info.antelao@gmail.com

red/pc