fonte foto: Protezione Civile Piemonte

Sestriere (TO), slavina cade su palazzo. Nessun ferito, 7 famiglie evacuate

I carabinieri hanno evacuato sette famiglie, in tutto 24 persone. Il condominio, che ha subito danni ingenti al piano terra e al primo piano, è stato dichiarato inagibile

Ieri sera, una slavina si è abbattuta su una casa a Sestriere, in provincia di Torino. La neve, oltre un metro quella caduta nelle ultime 24 ore, ha sfondato porte e finestre del condominio Bellenuove, in via Terzo Reggimento Alpini. I carabinieri hanno evacuato sette famiglie. Nessuno - informa il Comando provinciale dell'Arma - è rimasto ferito. L'edificio si trova a poca distanza dalla provinciale 23 della Val Chisone chiusa al traffico fino a stamattina per il rischio slavine.

Le persone evacuate sul posto dai carabinieri sono state in tutto 24; altre cinque al momento della valanga si erano già allontanate in modo autonomo. Il condominio, che ha subito danni ingenti al piano terra e al primo piano, è stato dichiarato inagibile. La neve è entrata al primo piano e al piano seminterrato dell'edificio, riempiendo porte e finestre e interessando locali comuni, parte degli ingressi e alcuni appartamenti. Soccorse da carabinieri e vigili del fuoco, le 29 persone evacuate - tra cui alcuni bambini - sono state radunate a Casa Olimpia, l'ufficio del turismo di Sestriere, e poi collocate in alcuni alberghi a spese del Comune.
 
Un Centro di Coordinamento dei Soccorsi (Ccs) è stato riunito in prefettura, a Torino.

Alle 9 di questa mattina le precipitazioni nevose sopra i 1300 metri si sono attenuate (tra Pragelato e Sestriere) o sono cessate, come nelle Valli Germanasca e Massello, completamente transitabili, e nei dintorni di Bardonecchia. Proprio in questi minuti sta riaprendo il tratto di strada provinciale 23 tra Sestriere e Cesana Torinese, e dal primo mattino hanno riaperto la Sp 169 di Prali e la 170 di Massello. Sono in corso le operazioni di apertura anche della Sp 236 della Stazione Alpina di Sauze d'Oulx.

Restano chiuse
fino a nuovo ordine:
Sp 215 del Sestriere, chiusa da Cesana a Sestriere;
Sp 216 del Melezet, chiusa in località Melezet con deviazione su strada comunale;
Sp 235 di Rochemolles;
Sp 48 di Piamprato, chiusa da Borgata Balma;
Sp 49 di Ribordone, dall'abitato di Sparone.

Il grado di pericolo valanghe, come da bollettino Arpa con validità fino alle 15 di oggi, arriva fino a 5-Molto Forte sui settori nord-occidentali del Piemonte.

red/mn

(fonte: Ansa, Città metropolitana di Torino)