Fonte X Comune di Napoli

Si apre una voragine al Vomero, inghiottite due auto

I conducenti delle auto hanno riportato lievi ferite, gli allagamenti nella zona del crollo hanno portato all'evacuazione di uno stabile ed è stata interrotta la fornitura d'acqua nella zona. Tre scuole sono state chiuse

Momenti di paura questa mattina nel quartiere del Vomero a Napoli. Qui attorno alle 5 di mattina di oggi, mercoledì 21 febbraio, è crollato il manto stradale aprendo una voragine in Via Morghen angolo via Bonito che ha trascinato due auto. I veicoli, uno parcheggiato e l'altro in transito sono letteralmente cadute nel buco che si è creato insieme ad un albero. Le due persone in auto hanno riportato lievi ferite e, secondo quanto affermato da una nota del Comune di Napoli, sono stati tratti in salvo dai Vigili del Fuoco. Sul posto sono intervenuti anche il 118, la Protezione Civile e la Polizia. In queste ore si sta cercando di recuperare le auto interessate dal crollo.

Le cause
Al momento, "dalle prime verifiche sembrerebbe collassata la fogna e risulta spezzata la condotta idrica di carico che è stata chiusa, nella zona di San Martino e da piazza Vanvitelli a salire", spiegano dal Comune, "ed è stata quindi interrotta la fornitura di acqua". Inoltre, prosegue la nota dell'amministrazione: "si registra una copiosa fuoriuscita di acqua da alcuni terranei ed alcuni appartamenti sono stati allagati. Anche in via Solimena, dove recentemente si era registrato il cedimento di una conduttura idrica, e presente una copiosa fuoriuscita di acqua".

Conseguenze 
A seguito del crollo quindi le autorità hanno deciso di evacuare in via precauzionale 20 famiglie residenti nell'edificio vicino alla voragine e hanno transennato la zona interropendo il servizio idrico nell'area compresa tra Piazza Vanvitelli e San Martino. Al momento gli esperti del servizio idrico Abc stanno facendo accertamenti per capire quando si potrà ripristinare l'acqua nella zona. La chiusura delle vie al traffico sta causando attualmente notevoli ripercussioni sullo scorrimento delle auto. "Via Morghen è chiusa all'altezza di via Bonito. Le auto dirette a San Martino girano per via Morghen- Cimarosa- Michetti . Le auto che provengono da San Martino scendono per via Michetti - Cimarosa - Donizetti. Via Michetti e via Cimarosa a doppio senso" queste le disposizioni del Comune. Ripercussioni anche a livello scolastico: a seguito dell'interruzione della della fornitura idrica nella zona del crollo di Via Morghen sono state chiuse tre scuole della zona, il Liceo Sannazaro, la Scuola Media Viale Delle Acacie e la Scuola Primaria Caccavello. Come comunicato dalla Presidente Clementina Cozzolino, rimarrà chiusa fino al ripristino della forntura idrica anche la sede della Municipalità di Via Morghen.

Intanto presso la sala operativa della protezione civile della Prefettura di Napoli è in corso, alla presenza di tutti gli enti interessati, una riunione di coordinamento e supporto agli interventi relativi alla voragine.

red/cb
(Fonte: Comune di Napoli, Ansa, Napoli Today)