fonte foto: pixabay.com

Siae, pagamenti sospesi fino a giugno nei comuni terremotati

La Società italiana degli autori e degli editori ha sospeso fino al 30 giugno 2017 i termini di pagamento degli abbonamenti per musica d'ambiente in tutti i 131 Comuni del centro Italia colpiti dal terremoto

La Siae sospende i pagamenti per gli esercizi commerciali dei 131 Comuni del centro Italia colpiti dal terremoto, indicati nei provvedimenti governativi. I titolari dei locali non riceveranno il bollettino per il rinnovo dell'abbonamento per musica d'ambiente per l'anno 2017, in scadenza il prossimo 24 marzo. Questa la decisione della Società italiana degli autori e degli editori in solidarietà con le popolazioni colpite dalle scosse di agosto e di ottobre dello scorso anno. Entro il mese di giugno 2017, Siae adotterà e renderà note le misure definitive di sostegno in favore degli utilizzatori che operano nelle aree che versano in uno stato di oggettiva gravità.