Sicuri con la neve 2016: alcuni aggiornamenti

Rinviato al 28 febbraio l'appuntamento di Brescia e annullato quello di Bergamo. L'elenco completo delle iniziative è consultabile sul sito www.sicurinmontagna.it

Si avvicina la giornata nazionale della sicurezza in montagna "Sicuri con la neve" (17 gennaio), che fa parte del più ampio progetto "Sicuri in montagna" con il quale il Club Alpino Italiano e il C.N.S.A.S. promuovono, dal lontano anno 2000, momenti di riflessione e sensibilizzazione sulla prevenzione degli incidenti in montagna. Nell'ambito degli appuntamenti locali, previsti nelle varie regioni, si registrano degli aggiornamenti. Per ragioni organizzative, infatti, le iniziative sulla sicurezza in montagna d'inverno (stand informativo e campo neve organizzato), che si sarebbero dovute svolgere in provincia di Brescia, in concomitanza con il Raduno scialpinistico del Piz Tri, organizzate per domenica 17 gennaio 2016, sono rinviate al 28 febbraio. Sempre per ragioni organizzative, annullate invece le iniziative previste a Bergamo: gli stage pratici programmati per domenica 17 gennaio in Valle Imagna o Brembana, quindi, diffusi in precedenza attraverso il calendario nazionale delle manifestazioni, non si svolgeranno. È invece confermata, per il momento e salvo eventuali variazioni che saranno tempestivamente comunicate, la giornata del 24 gennaio 2016, con stage pratici in Valcalepio. Sul sito www.sicurinmontagna.it sono pubblicati tutti gli aggiornamenti e le date delle altre iniziative in programma.

red/lg