(foto: Sarah Murru)

Sisma Emilia: Boldrini, Errani e Gabrielli oggi a Ferrara

A un anno dalla prima scossa che sferzò il territorio emiliano a Ferrara si terrà una cerimonia commemorativa a cui parteciperanno la Presidente della Camera Laura Boldrini, il Presidente della Regione Emilia Vasco Errani e il Capo della Protezione Civile Franco Gabrielli

A 365 giorni dalla prima forte scossa che ferì l'Emilia, la Presidente della Camera Laura Boldrini, il Presidente della Regione Emilia e Commissario per la ricostruzione, Vasco Errani, insieme al Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli, saranno a Ferrara per ricordare l'accaduto e guardare cosa è stato fatto.

L'incontro straordinario inizierà alle 15.45 nel Cortile d'onore del castello Estense alla presenza del Consiglio provinciale e dei Comuni ferraresi colpiti, e sarà presenziato appunto da Laura Boldrini.

La cerimonia (che in caso di maltempo, si terrà nella Sala degli Stemmi), è inserita nell'ambito delle iniziative organizzate, da Provincia e Comune di Ferrara nonché dai Comuni dell'area colpita dal sisma, proprio per oggi: primo anniversario delle scosse del maggio 2012.

Interverranno anche il presidente della Provincia di Ferrara Marcella Zappaterra, il sindaco del Comune di Ferrara Tiziano Tagliani, il presidente della Camera di commercio di Ferrara Carlo Alberto Roncarati, il presidente del Coordinamento dei volontari della protezione civile Marco Piazzi, il presidente dell'associazione dei Comuni dell'alto ferrarese, e il sindaco di Poggio Renatico, Paolo Pavani.

Alle 17.30, la presidente Boldrini visiterà a Casumaro, frazione del comune di Cento duramente colpita dal terremoto, il cantiere della scuola materna. Alla visita parteciperanno anche il presidente della Regione Errani, il presidente della Provincia di Ferrara Zappaterra e il sindaco di Cento Piero Lodi.


Redazione/sm
Fonte: Regione Emilia Romagna