fonte foto: Regione Emilia Romagna

Solidarietà, obiettivo raggiunto per il progetto "Le tue scarpe al centro"

Il progetto è nato per creare consapevolezza attorno all'economia circolare e alla sostenibilità. Attraverso il riciclo della gomma, sarà realizzata la pavimentazione antitrauma per il nuovo parco giochi del Comune di Amandola, colpito dal sisma nel 2016

Nel mese di agosto il progetto "Le tue scarpe al centro" ha superato ampiamente l'obiettivo di raccogliere 10mila scarpe da ginnastica usate o infradito in gomma. In attesa dell'arrivo di altri dati, ad oggi sono stati raccolti più di 14mila pezzi tra scarpe da ginnastica ed infradito usati.

"Le tue scarpe al centro" è nato alla fine dello scorso anno, con il sostegno dell'Area Educazione alla Sostenibilità della Regione Emilia Romagna, per creare consapevolezza attorno all'economia circolare ed alla sostenibilità. A questo obiettivo è stato abbinato uno scopo benefico che permetterà, attraverso il riciclo della gomma, di realizzare la pavimentazione antitrauma per il nuovo parco giochi del Comune di Amandola, colpito dal sisma nel 2016.

L'iniziativa non si ferma qui e la raccolta di scarpe prosegue in molti comuni. Crevalcore, Mirandola, Cavezzo, San Possidonio, San Prospero, Concordia, Carpi, Novi e Soliera concluderanno la raccolta il 21 settembre. Il Servizio Politiche Ambientali dell'Unione Comuni Modenesi Area Nord, ente che ha fatto da apripista all'iniziativa, chiuderà il progetto "La tue scarpe al centro" in occasione della terza edizione di "Verde Vivo", manifestazione dedicata ad ambiente, benessere e sostenibilità che si terrà domenica 23 settembre presso l'area del Palazzetto dello Sport di Mirandola.

red/mn

(fonte: Unione Comuni Modenesi Area Nord)