Fonte archivio sito

Stop alle mascherine in Francia, attesa una decisione in Italia

Si saprà questo pomeriggio se potremo togliere la mascherina all'aperto e a partire da quando. Nel frattempo la Francia ha anticipato a oggi, giovedì 17 giugno, la caduta dell'obbigo di indossarla

Menrtre in Italia è attesa la decisione del premier, Mario Draghi, sulla possibile proroga dello stato di emergenza oltre il 31 luglio e si discute sull'annullamento dell'obbligo di indossare le mascherine. In giornata dovrebbe esserci un confronto tra Draghi e Salvini proprio su quest'ultimo tema. In Francia invece si è già andati incontro a partire da oggi, giovedì 17 giugno, ad un allentamento di questa misura anti-pandemica

Stop alla mascherina
Niente più obbligo di mascherina all'aperto in Francia e da domenica 20 giugno fine del coprifuoco in tutta lo stato. Ad annunciarlo il primo ministro Jean Castex sottolineando che i due provvedimenti centrali nella lotta al virus possono essere rimossi "senza aspettare la data del 1  luglio", come precedentemente stabilito dal calendario del deconfinamento progressivo. Il limite della mascherina però resterà per i raduni, i luoghi affollati, le file di attesa, nei luoghi chiusi e allo stadio. 

Campagna vaccinale
Il premier ha poi colto l'occasione per invitare i francesi a farsi vaccinare, stabilendo l'obiettivo di 35 milioni di vaccinati con due dosi a fine agosto. Rimane la minaccia delle varianti del Sars-Cov-2, in particolare quella del Delta: la variante accertata inizialmente in India, continua a proliferare nel Regno Unito, che ha annunciato un rafforzamento dei controlli ai confini. Sempre oggi, il governo ha dato il via al programma 'forfait psy', ovvero il rimborso di dieci sedute da uno psicologo per quei bambini e ragazzi tra 3 e 17 anni affetti da disturbi psichici come conseguenza della crisi sanitaria.

red/cb
(Fonte: Ansa)