fonte: Provincia Autonoma di Trento

Telfs (Austria), campeggio per gli allievi dei Vigili del Fuoco volontari

Oltre ai giovani trentini ci saranno anche i coetanei altoatesini, tirolesi, bavaresi e valdostani

Partito stamattina da Ala (TN) il treno speciale che porterà gli allievi Vigili del Fuoco volontari trentini fino a Telfs in Austria per il campeggio, appuntamento tradizionale che però quest’anno li vedrà impegnati fuori dai nostri confini fino a domenica 30 giugno, assieme ai coetanei altoatesini, tirolesi, bavaresi e valdostani. Dopo l’arrivo in Tirolo sarà definitivamente allestito il campo e si darà inizio ufficiale alla manifestazione. A seguire si terranno le gare e le diverse attività pompieristiche che occuperanno anche la giornata di sabato. Alle 18.00 di sabato è prevista la cerimonia di chiusura con le premiazioni, a cui parteciperanno le autorità del territorio dell’Euregio.

Saranno circa 850, tra allievi e accompagnatori, a rappresentare il Trentino in questa manifestazione che serve a mettere alla prova e a confronto le abilità interventistiche degli allievi, ma soprattutto ad aiutare i giovani partecipanti a fare vita di gruppo attraverso un’esperienza divertente ma anche formativa.

Il campeggio degli allievi volontari si svolge ogni anno in Trentino in un diverso Distretto della Federazione. Ogni dieci anni circa il campeggio esce però dai confini consueti e così quest’anno cambia la cornice, che diventa euroregionale. Dieci anni fa la manifestazione si è svolta a Vipiteno; quest’anno a Telfs, in Tirolo, dove l’evento coinvolge i territori a ridosso delle Alpi, con anche qualche ulteriore partecipazione di rappresentanze regionali. In Austria è tutto pronto per accogliere gli oltre 3000 partecipanti: dal campo base alla mensa, comprese le aree addestrative e quelle dedicate alle gare per pompieri.

Il mezzo di trasporto per portare tutti a Telfs rappresenta la novità di quest’anno. Circa 600 persone in partenza dal Trentino troveranno posto infatti sul treno speciale, organizzato dalla Federazione dei Corpi dei Vigili del Fuoco Volontari della Provincia autonoma di Trento, partito da Ala. In questo modo si è evitato di muovere svariate decine di mezzi, con un vantaggio anche per l’ambiente.

Gli allievi Vigili del Fuoco volontari in Trentino sono attualmente oltre 1300. In base all’esperienza ci si aspetta che la metà di loro vada ad ingrossare le fila dei Vigili del Fuoco volontari in servizio attivo. Questi ultimi in Trentino sono circa 5500, ai quali si aggiungono circa 300 Vigili di complemento, che hanno superato i sessant’anni.

red/mn

(fonte: Provincia Autonoma di Trento)