Terremoti e tsunami sotto la lente dell'Osservatorio

A Varese adulti e bambini potranno confrontarsi con i più interessanti fenomeni naturali durante un intero weekend

Due giornate...a tutta scienza. L'Osservatorio Astronomico di Campo dei Fiori, a Verese, e pronto per ospitare un weekend di eventi alla scoperta dei fenomeni naturali. Sabato 11 e domenica 12 maggio è in programma una manifestazione aperta a grandi e piccini, organizzata dalla Società Astronomica "G.V.Schiaparelli" di Varese, da sempre in prima linea nell'ambito della divulgazione scientifica, con l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e con il Parco Campo dei Fiori. Un'iniziativa patrocinata del Comune di Varese, della Provincia e dell'Ufficio Scolastico Territoriale.

La mostra-evento. Nel locali dell'Osservatorio è stata allestita una mostra interattiva sui terremoti e vulanci, curata da Gemma Musacchio, dell'INGV. I visitatori potranno confrontarsi con laboratori didattici, modellini, ricostruzioni in scala e con le diverse tecnologie utilizzate per l'analisi dei fenomeni naturali legati al suolo. Così i bambini, ma anche gli adulti, potranno scoprire la differenza tra i vari tipi di eruzioni vulcaniche, scoprire come e perché si generano gli tsunami, osservare e scoprire i fenomeni della tettonica a placche. In un particolare spazio della mostra è anche possibile "simulare" un terremoto e vedere come si registra, utilizzando le apparecchiature della stazione sismica del Centro Geofisico. Per comprendere meglio questi fenomeni naturali, i ricercatori hanno realizzato alcuni filmati sui temi proposti.

Dalla terra al cielo: visitabile l'Osservatorio. In occasione della mostra, per i visitatori più "assetati" di scienza, resteranno aperti anche i vari padiglioni dell'Osservatorio, con la possibilità di effettuare visite guidate. Sarà possibile vedere, con potenti telescopi, il Sole e scoprire i segreti del cielo.

Gli orari. L'evento è totalmente gratuito e non è necessaria la prenotazione. Gli orari d'ingresso saranno: sabato 11/5 dalle 15 alle 17; domenica 12/5 dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16. I visitatori verranno suddivisi all'arrivo in gruppi, e potranno accedere a tutti i laboratori e alle attività desiderate. Per qualsiasi ulteriori informazioni è a disposizione la segreteria dell' Osservatorio al numero 0332 235491, oppure è possibile collegarsi al sito:
www. astrogeo.va.it.


red/wm