Terremoto Centro Italia, la commemorazione un anno dopo

A un anno dal terremoto che devastò parte del Centro Italia, colpendo in particolare Amatrice, Accumuli e Arquata del Tronto, sono state organizzate veglie, fiaccolate e momenti di ricordo per le 299 vittime del sisma

239 rintocchi di campana, uno per ognuna delle vittime di Amatrice, alle 3:36 in punto, l'ora in cui nella notte tra il 23 e il 24 agosto di un anno fa si avvertirono le prime scosse di terremoto. Si è chiusa così la fiaccolata organizzata nel comune del reatino completamente devastato dal sisma che ha colpito il Centro Italia.

Preceduta da una lettura delle biografie delle vittime, colma di commozione, la fiaccolata ha costeggiato la zona rossa di Amatrice in quasi totale silenzio, muovendo da piazza Sagnotti al parco don Minozzi. Qui sono stati suonati i 239 rintocchi e si è tenuta una veglia di preghiera celebrata dal vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili, con i familiari delle vittime. Il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, ha quindi scoperto un monumento eretto nel parco don Minozzi in ricordo di chi ha perso la vita in quella tragica notte di un anno fa. In mattinata, alle 11, si svolgerà la celebrazione eucaristica nella tenda-base al campo sportivo, alla presenza del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

Ieri alle 21, il vescovo di Rieti, inoltre, ha guidato ad Accumoli la Via Crucis per ricordare le 11 vittime del paesino.

Alle 3.36, rintocchi di campane
anche a Pescara del Tronto, nell'ascolano, in memoria delle 49 vittime di un anno fa. Accanto al vescovo il parroco di Arquata, don Nazzareno. Alle 3:36, l'ora della scossa, la lettura dei nomi delle vittime, accompagnata dai rintocchi della campana della vecchia chiesa. La presidente della Camera, Laura Boldrini e il ministro dell'Interno, Marco Minniti, parteciperanno invece, alle 17, alla messa in ricordo di tutte le vittime celebrata dal vescovo di Ascoli Piceno, monsignor Giovanni D'Ercole nella nuova chiesetta di legno nell'area Sae di Pescara, frazione di Arquata del Tronto (AP).

red/mn

(fonte: Ansa)