fonte foto: Ingv

Terremoto Centro Italia, scosse nel weekend: 3.6 ad Amatrice (RI)

Sabato si sono verificate due scosse: una di 3.2 a Campo di Giove (AQ) e una di 3.6 ad Amatrice. Domenica la terra ha tremato nelle Marche: a CastelSantangelo sul Nera è stata rilevata una scossa di 3.3

La terra non smette di tremare in Centro Italia. Nel weekend appena trascorso si sono verificati tre eventi sismici con magnitudo superiore a 3. Il primo alle 21.12 di sabato 1 luglio in Abruzzo: i sismografi dell'Ingv hanno registrato una scossa di 3.2 a 4 km da Campo di Giove (AQ), con ipocentro a una profondità di 8 km (coordinate geografiche, lat: 41.99, lon: 14.08). Una seconda scossa di 3.6, la più forte degli scorsi due giorni, è stata rilevata a 3 km da Amatrice (RI) pochi minuti dopo, alle 21.17. L'ipocentro è stato posizionato a 9 km di profondità (coordinate geografiche, lat: 42.65, lon: 13.31).

Domenica, invece, alle 21.21, la terra ha tremato nelle Marche: a 2 km da Castelsatangelo sul Nera (MC) è stata registrata una scossa di 3.3 a una profondità di 6 km (coordinate geografiche, lat: 42.91, lon: 13.16).

Non si hanno notizie di danni.

red/mn

(fonte: Ingv)