Terremoto notte tranquilla
nei paesi dell'epicentro

Notte tranquilla a Monchio delle Corti e Corniglio paesi epicentro del sisma di ieri in provinca di Parma. I Sindaci confermano nessun danno di rilievo.

'Tutto a posto, la notte è stata tranquilla - ci dicono Claudio Moretti, sindaco di Monchio delle Corti, e  Massimo De Matteis sindaco di Corniglio.

"Sono appena uscito da una riunione con i tecnici comunali e della protezione civile - ci racconta il sindaco di Monchio delle Corti  in cui abbiamo fatto il punto della situazione -  I tecnici hanno verificato gli edifici strategici e le scuole ed è tutto ok. Nessun danno alla staticità degli edifici. Le scuole oggi sono chiuse, come del resto ogni sabato qui da noi. Lunedì la scuola riprenderà regolarmente. Stamattina - prosegue Moretti - non è arrivata neanche la grande nevicata prevista, ce n'è meno di un centimetro".

"A Corniglio - ci fa sapere il sindaco Massimo De Matteis - è tutto in ordine, qualche calcinaccio è caduto, ma niente di più. Stiamo terminando le verifiche alle scuole e all'ospedaletto, ma direi che non ci sono problemi. Come ogni sabato le scuole sono chiuse e credo - conclude De Matteis -  che quasi certamente lunedi riapriranno".


red/am