fonte Archivio sito

Vaccini, Figliuolo: al via dal 10 maggio le somministrazioni per gli over 50

La campagna vaccinale in Italia si allarga alle persone sopra i 50 anni. Tra le motivazioni della novità c'è il buon andamento del piano tra le categorie over 80 e fragili

La campagna vaccinale in Italia prenderà una piega diversa a partire dal prossimo 10 maggio quando verrà aperta anche agli over 50. A comunicare l'apertura delle prenotazioni fino ai nati nel 1971 è stato il Commissario all'emergenza covid, Francesco Figliuolo. Nel farlo il generale ha aggiunto una specifica: "questa apertura avrà carattere di gradualità ed è suffragata dal buon andamento della campagna di somministrazione su scala nazionale delle categorie prioritarie, over 80 e fragili, riportate nell'ordinanza n. 6 del 9 aprile 2021. Le prenotazione per i cittadini over 50 verranno recepite ferma restando la priorità per le persone affette da patologie o situazioni di compromissione immunologica che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19 (comorbidità), seppur senza quella connotazione di gravità riportata per le persone fragili".

Campagna di massa
La campagna vaccinale quindi diventa sempre più di massa, fermo restando che permane il diritto di precedenza di chi ha patologie. In realtà questa novità era già stata anticipata da alcune Regioni, in particolare il Lazio, la Lombardia e il Veneto. L'ulteriore balzo in avanti, fino ai nati nel 1971, è consentito, secondo la struttura guidata da Figliuolo "dal buon andamento della campagna di somministrazione delle categorie prioritarie, over 80 e fragili". A permettere l'apertura agli over 50 - sempre con precedenza a chi ha patologie - anche l'accumulo nei frigoriferi di 4,7milioni di dosi di vaccini, oltre due milioni dei quali di Pfizer in consegna da ieri alle Regioni. E i 17 milioni in arrivo a maggio complessivamente, ha confermato Figliuolo. Sono finora oltre 22 milioni le dosi somministrate e si va verso i 7milioni di vaccinati anche con richiamo.

Red/cb

(Fonte: RaiNews)