Ass. Gianpaolo Bottacin (fonte foto: Regione Veneto)

Veneto: al via la formazione in Protezione Civile per gli amministratori locali

Il primo corso a Belluno, i prossimi nelle altre province venete: è l'iniziativa intrapresa dalla Regione Veneto per formare anche gli amministratori locali sulle tematiche di protezione civile

E' partito da Belluno, organizzato dalla Regione Veneto presso la locale sede dell'ANA - Associazione nazionale Alpini - il primo corso di formazione di Protezione Civile dedicato agli amministratori locali.
"Si tratta
- spiega l'assessore regionale alla protezione civile Gianpaolo Bottacin - del primo incontro pensato per la formazione degli amministratori locali. Entro la fine dell'anno ne seguirà uno per ogni provincia. A metà novembre prenderanno avvio anche una serie di altri incontri formativi, mirati invece ai volontari". "Per mantenere costante e produttivo il confronto sia con le amministrazioni che con i volontari - aggiunge Bottacin  - la Regione ha istituito un'apposita unità organizzativa dedicata alla formazione in materia di Protezione Civile".



Il programma delle giornate formative prevede otto ore d'aula in cui verranno affrontati molteplici aspetti: dalla normativa legislativa di riferimento alle attività di pianificazione, all'emergenza propriamente detta.
Nel frattempo proseguono anche le giornate formative dedicate ai ragazzi delle scuole con il progetto "Scuola Sicura Veneto", che questa settimana farà tappa venerdì in provincia di Verona a Isola Rizza.


"Il nostro obiettivo - conclude l'assessore - è infatti garantire un altissimo livello formativo partendo dal mondo giovanile, senza trascurare altre importanti realtà come le amministrazioni locali. E' importante far capire che la Protezione Civile non sono solo gli uomini in divisa, ma tutti noi".

red/pc
(fonte: Regione Veneto)