Volontariato e futuro della Protezione Civile: se ne parla sabato 11 giugno al Memorial Mazzoni

"Con il volontariato verso il futuro della Protezione Civile" è il titolo dell'incontro, aperto anche alla cittadinanza, che si svolgerà sabato 11 giugno a Castello d'Argile (BO) nell'ambito del "Memorial Mario Mazzoni". Interverranno i massimi rappresentanti della Protezione civile regionale e provinciale, delle istituzioni e del volontariato. Presente anche un rappresentante del Dipartimento nazionale

Si terrà sabato 11 giugno presso l'area di accoglienza alla popolazione / parco pubblico del Comune di Castello d'Argile (BO), nell'ambito del Memorial Mario Mazzoni, il convegno sul tema "Con il volontariato verso il futuro della Protezione Civile" (ore 10,30 - Viale Europa Unita).
Dopo i saluti istituzionali a cura del sindaco di Castello d'Argile, Michele Giovannini e del Prefetto di Bologna, Ennio Mario Sodano si entrerà nel vivo della discussione, con gli interventi di:
Volmer Bonini Presidente Comitato regionale di Volontariato di Protezione Civile,
Luca Calzolari Direttore de il Giornale della Protezione Civile.it,
Maurizio Mainetti Direttore dell'Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile,
E' previsto inoltre l'intervento di un rappresentante del Dipartimento Nazionale Protezione Civile.
Le conclusioni dei lavori saranno affidate a Paola Gazzolo, assessore difesa del suolo e della costa, protezione civile Regione Emilia Romagna.  
Modererà l'incontro Marco Iachetta Coordinatore Protezione Civile ANCI Emilia-Romagna.
Nell'ambito del convegno sarà proiettato un video in ricordo di Mario Mazzoni, storica figura del volontariato bolognese, a cui è dedicato questo primo Memorial.

Da cosa sia nata la scelta di questo argomento per il convegno di chiusura della Settimana regionale della Protezione civile, lo spiega al nostro giornale
Volmer Bonini, Presidente Comitato regionale di Volontariato di Protezione Civile. Il "Memorial Mario Mazzoni", lo ricordiamo, è una tre giorni dedicata alla Protezione civile all'insegna della resilienza, dello sport e del divertimento, ed è l'evento di chiusura della Settimana della Protezione civile, rassegna organizzata dalla Regione Emilia Romagna per la diffusione della cultura del rischio e dell'autoprotezione, istituita in seguito ai terremoti del maggio 2012.
"Abbiamo voluto portare al memorial un tema molto attuale - ci spiega Bonini -: entro fine 2016 infatti la Regione Emilia Romagna dovrà integrare la Legge regionale 7 febbraio 2005 (norme in materia di  Protezione civile e volontariato - Istituzione dell'agenzia regionale di Protezione civile
). Oggi tutte le componenti del volontariato chiedono di essere attivamente coinvolte e di partecipare alla discussione, soprattutto per i temi di loro competenza. E più in generale il volontariato vuole essere parte attiva del sistema non solo in emergenza, ma anche in tempo di pace e in sede di di pianificazione. Chiediamo di essere presenti ai lavori che porteranno a decisioni che ci riguardano da vicino e soprattutto di  venire coinvolti anche nelle decisioni su tematiche strategiche.
Un esempio? penso alla formazione dei volontari, che deve certamente essere fatta in accordo con le Istituzioni e sulla base di linee guida prestabilite, ma va realizzata e gestita dal volontariato.  Oppure la mobilitazione della colonna mobile: oggi il volontariato è soggetto passivo, nel senso che ci muoviamo solo dopo e sulla base delle indicazioni che vengono dall'agenzia regionale di Protezione civile, noi vorremmo invece essere attivati prima, partecipando alle verifiche del caso e alle decisioni che riguardano il nostro intervento".
"Di questo e molto altro tratteremo sabato - conclude Bonini - e sono certo che sarà un incontro molto interessante"
Al termine del convegno avverrà la consegna di un defibrillatore semi automatico donato da ComunicaItalia S.r.l. alla Comunità di Castello d'Argile.
Il memorial ospiterà anche il primo torneo nazionale di calcetto della protezione civile.
Per info, e iscrizioni squadre: memorialmazzoni.it - @memorialmazzoni - #memorialmazzoni - fb: memorial mario mazzoni

red/pc