World Water Day Photo Contest: l'acqua protagonista assoluta

Giunto alla sua quarta edizione, il #WWDPHC - World Water Day Photo Contest - raccoglierà foto e storytelling sul tema dell'acqua nell'era del climate change, con particolare riferimento all'accesso per tutti all'acqua potabile

Sarà l'acqua la protagonista assoluta del contest fotografico “World Water Day Photo Contest - #WWDPHC"  (http://worldwaterday.it/it/)  organizzato in concomitanza con la Giornata mondiale dell’acqua 2020.  Aperto a tutti gli appassionati di fotografia e a tutti i sostenitori delle tematiche ambientali correlate al tema del “climate change”, il contest, giunto quest'anno alla sua quarta edizione, intende sensibilizzare l’attenzione del pubblico sulla questione critica dell’acqua nella nostra era, con particolare riguardo al tema dell’accesso all’“acqua buona”. 

Obiettivo del World Water Day Photo Contest, infatti, è quello di raccogliere fondi da destinare alla fornitura di sistemi di potabilizzazione per le comunità bisognose di acqua per la vita:  l'utilizzo di acqua non buona mette a rischio la salute delle persone e in particolare quella dei bambini, aumenta l’incidenza di malattie diarroiche, che sono la quarta causa principale delle morti dei bambini sotto i 5 anni e causa principale di malnutrizione cronica per 159 milioni di bambini nel mondo. Oltre 300.000 piccoli al di sotto dei 5 anni (più di 800 al giorno) muoiono ogni anno per malattie diarroiche dovute a scarse condizioni igienico sanitarie o acqua per uso alimentare non sicura.

Il contest, organizzato dal Lions Club Seregno Aid 108 Ib1 di Seregno (MB), in collaborazione con UN Water (Agenzia Onu per il diritto all’acqua e alla sanificazione), Lions Acqua per la vita Onlus e i Lions Club, vede il patrocino della Comunità Europea e dei Comuni di Monza, Seregno, Seveso, Barlassina, Meda e Carate Brianza. 



Come partecipare
- Si potrà partecipare con foto, a colori o in bianco e nero, scattate con qualunque tipo di dispositivo (macchina fotografica, smartphone, tablet, drone).
Due le sezioni previste:
• foto a tema: sezione per foto singole a tema “CLIMATE CHANGE” che prevede la partecipazione anche di giovani e giovanissimi e di scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado;
• storytelling Sezione a tema “WATER IS …”, in cui è possibile proporre set di foto, progetti fotografici, storytelling tematici, fotoreportage, storyboard che condividano come elemento comune l’acqua.

Le foto e i progetti saranno valutati da una giuria di esperti internazionali:  per i vincitori sono previste diverse categorie di premi; il vincitore assoluto riceverà un riconoscimento di 1500 euro. Le migliori foto in gara potranno essere selezionate per mostre estemporanee del World Water Day Photo Contest e/o pubblicate sulla pagina ufficiale della giornata mondiale dell’acqua dell'Onu  e far parte di un catalogo disponibile in versione digitale e in print on demand. Un’ampia selezione delle foto classificate sarà inoltre pubblicata sul sito internet e i canali social del concorso.

La premiazione avverrà il 22 marzo 2020 in concomitanza con la Giornata Mondiale dell’Acqua.
Per info ed iscrizioni (entro il 17/02/2020): http://worldwaterday.it/it/concorso/regolamento/

red/pc