#WWD2018, "Acqua trasparente": il Trentino racconta la filiera dell'acqua potabile

"Un litro d'acqua del rubinetto costa al cittadino 400 volte meno rispetto ad un litro di acqua in bottiglia": è quanto fa sapere la Provincia di Trento che, con l'infografica "Acqua trasparente", illustra la filiera dell'acqua potabile dalla sorgente al rubinetto

In occasione della Giornata mondiale dell'acqua (World Water Day), che sui celebra oggi , l'Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia (APRIE) e l'Assessorato alle infrastrutture e all'ambiente della Provincia autonoma di Trento hanno creato l'infografica "Acqua trasparente" che, grazie ad immagini ed elementi semplici ed intuitivi, permette di comprendere la filiera dell'acqua potabile dalla sorgente al rubinetto.

"L'infografica - spiega la Provincia di Trento - parte dalla salvaguardia delle fonti, illustra i dati dei quantitativi derivabili e dei controlli sulla qualità delle acque effettuati annualmente, fornisce un'indicazione degli investimenti necessari per la manutenzione delle reti e di canoni e tariffe versati rispettivamente dai Comuni alla Provincia e dai cittadini ai Comuni. Quello che emerge è che un litro d'acqua del rubinetto costa al cittadino 400 volte meno rispetto ad un litro di acqua in bottiglia. L'utilizzo ed il consumo di acqua del rubinetto, accanto alla riduzione degli sprechi, è un comportamento virtuoso che ha delle benefiche ricadute sull'ambiente".

"Ogni Comune - spiega ancora la Provincia trentina - negli ultimi anni, tramite la stesura del Fascicolo Integrato di Acquedotto, ha svolto un'approfondita 'radiografia' del proprio sistema idrico, mettendo in luce i punti di forza e di debolezza, seguendo le procedure analitiche predisposte da APRIE e facendo confluire tutti i dati nel sistema informativo provinciale SIR (Servizi idrici in rete"). Il sistema, ormai giunto agli ultimi perfezionamenti e completamenti, permetterà una gestione più mirata e coordinata ed una più incisiva pianificazione a livello provinciale".
A partire da oggi lo striscione di "Acqua trasparente" sarà esposto anche sul palazzo di APRIE in Piazza Fiera 3 a Trento.

red/pc
(fonte:Provincia Trento)