Emergenza polveri sottili. SNPA monitora la situazione

Sul sito della rete costituita da Ispra e dalle agenzie ambientali regionali e delle province autonome è stato pubblicato un aggiornamento relativo alla situazione odierna, regione per regione.

Da giorni, ormai, è emergenza smog in Italia. Si registrano in molte aree del Paese livelli elevati di polveri sottili (PM10) per il persistere di condizioni meteo di alta pressione, che favoriscono il ristagno degli inquinanti.

Nei siti delle Agenzie ambientali che fanno parte del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (SNPA), sono pubblicati quotidianamente tutti gli aggiornamenti forniti dal sistema di monitoraggio diffuso su tutto il territorio nazionale. Sono i dati ufficiali sulla cui base le amministrazioni locali assumono i provvedimenti di limitazione del traffico e/o dei riscaldamenti, che sono le due principali fonti emissive del PM10 nelle aree urbane. Sul sito di SNPA è stato pubblicato un aggiornamento relativo alla situazione odierna, regione per regione.

red/mn

(fonte: SNPA)