Protezione civile, convenzione tra Città Metropolitana di Firenze e Ateneo

Obiettivo: cooperare per la previsione, prevenzione e mitigazione dei rischi oltre che per la gestione delle emergenze

La Città Metropolitana di Firenze e il Centro per la Protezione civile dell'Universiità degli Studi di Firenze hanno firmato una convenzione per instaurare un rapporto di cooperazione per realizzare congiuntamente attività di ricerca, studio, sviluppo tecnologico, formazione e addestramento in ambiti di comune interesse per la previsione, la prevenzione e la mitigazione dei rischi, la gestione delle emergenze e il loro superamento, l’educazione e la diffusione della cultura della prevenzione dei rischi.

La Città Metropolitana di Firenze si è dotata nel corso degli anni di un servizio di Protezione Civile ad alta operatività con una Sala operativa integrata con la Prefettura, aperta 24 ore, che è di riferimento per il territorio regionale. Dispone anche di un Centro Mobile con sede a La Chiusa (Calenzano) con compiti di operatività diretta anche nell'ambito della Colonna Mobile Regionale di Protezione Civile.

red/mn

(fonte: Città Metropolitana di Firenze)