(fonte immagine: idinosauri.it)

10mila impronte di dinosauro:
oggi il sopralluogo al parco
naturale di Lama Balice

Dopo il rinvenimento di migliaia di impronte fossili di dinosauro nel parco naturale di Lama Balice, in Puglia, oggi una delegazione istituzionale  si recherà sul posto per valure l'opportunità di metter il sito sotto tutela

Un delegazione composta da istituzioni e studiosi si recherà oggi al Parco naturale regionale di Lama Balice, che si estende fra Bari e Bitonto, per vedere e valutare le tracce che un passato molto molto remoto ha lasciato sul territorio pugliese: infatti, nell'area di una cava dimessa all'interno del parco (ex cava Selp), su una spianata di marea fossilizzata risalente al Cretaceo, il paleontologo barese Marco Petruzzelli ha rinvenuto migliaia di impronte di dinosauri, risalenti a cento milioni di anni fa. La scoperta risale allo scorso agosto e di parla di circa 10mila orme.
Alle 9,30 di oggi quindi l'assessore all'Ambiente e presidente del Parco naturale regionale Maria Maugeri, i rappresentanti della Regione Puglia, della Soprintendenza per i beni archeologici, dell'Università degli studi di Bari effetueranno un sopralluogo propedeutico alla definizione dell'iter amministrativo per la tutela e la valorizzazione dell'area da parte delle istituzioni preposte.

red/pc