fonte Archivio sito

Alpi Giulie, donna muore sulla Cima di Terrarossa

L'escursionista è scivolata da un sentiero a circa 2200 metri di quota. Per il medico non è rimasto altro da fare che constatarne la morte

È morta cadendo dal sentiero che stava percorrendo. Un'escursionista di nazionalità austriaca del 1956 ha perso la vita nella tarda mattinata di oggi, martedì 12 ottobre, cadendo, a circa 2200 metri di quota, lungo il sentiero 622 che scende dalla Cima di Terrarossa, sulle Alpi Giulie. La donna faceva parte di una comitiva di quattro persone, una delle quali ha chiamato i soccorsi. Sul posto la Sores ha inviato l'elisoccorso regionale, la Guardia di Finanza e il Soccorso Alpino. L'elisoccorso ha calato sul posto il medico che non ha potuto far altro che constatare il decesso della donna. Gli altri escursionisti sono stati accompagnati a valle dai soccorritori presso la caserma della Guardia di Finanza di Sella Nevea (UD). ed è qui che è stata condotta anche la salma recuperata dell'elisoccorso regionale.

Red/cb

(Fonte: Ufficio Stampa Cnsas Fvg)