fonte Archivio sito

Attivo anche in Umbria il Numero unico di emergenza 112

Si inizia con Perugia e Orvieto, dal 26 gennaio il Nue 112 sarà attivato anche a Terni, Foligno e Spoleto. La sede sarà ad Ancona

Dopo l'annuncio è attivo anche in Umbria il Numero unico di emergenza 112, modello per la gestione delle chiamate di emergenza realizzato in attuazione della normativa dell'Unione europea e sulla base di una convenzione con le Marche. Si comincia da oggi, martedì 19 gennaio a Perugia e Orvieto (distretti 075 e 0763), mentre dal 26 gennaio a Terni, Foligno e Spoleto (distretti 0744, 0742, 0743), per migliorare - è stato detto durante la presentazione - il tempo della risposta e la qualità del servizio anche grazie al "filtro" che viene fatto su chiamate false e non pertinenti. Il nuovo numero unico è stato presentato nella sede della prefettura di Perugia dove sono intervenuti, tra gli altri, la presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, i prefetti di Perugia (Armando Gradone) e Terni (Emilio Dario Sensi), oltre ai vertici regionali e provinciali delle forze di polizia, dei carabinieri, dei vigili del fuoco, dell'emergenza sanitaria 118 umbria e della protezione civile. Il servizio sarà gestito da una sola Centrale unica di risposta (Cur) Marche-Umbria, con sede ad Ancona.

Red/cb

(Fonte: Ansa)