Bolzano, progetti di educazione ambientale 2009/2010

Oltre 12 mila alunni coinvolti

I progetti di educazione ambientale predisposti dall'Agenzia provinciale per l'ambiente per l'anno scolastico 2009/2010 sono stati seguiti da un totale di 12 mila alunni, provenienti da 800 classi; circa il 40% delle scuole elementari e medie inferiori della provincia.Presso la scuola elementare di Prato Isarco, sono stati consegnati dei diplomi di "EspertiAmbiente" e altri 20 premi, tra giornate "Avventure nella natura", escursioni nei parchi naturali, visite gratuite ai musei e corsi di cucina.

L'educazione ambientale ha un ruolo molto importante in ambito didattico
nelle scuole altoatesine. Luigi Minach, direttore dell'Agenzia provinciale per l'ambiente, ha spiegato che i progetti e le esposizioni interattive hanno lo scopo di elaborare i temi di cui si occupa l'agenzia stessa, così che gli insegnanti possano proporli agli alunni sulla base delle rispettive esigenze. Tra i temi trattati, quello dei rifiuti, quello della tutela del clima e un pacchetto didattico sull'argomento "rumore".



(red - eb)