fonte fb Provincia di Bolzano

Coronavirus, al via i test di massa in Alto Adige

L'obiettivo è fare almeno 350 mila tamponi rapidi in 3 giorni agli abitanti altoatesini. Il test è a titolo volontario e gratuito

È scattato alle 8 di questa mattina, venerdì 20 novembre, lo screening a tappeto in Alto Adige. L'obiettivo è di sottoporre al tampone rapido, a titolo volontario e gratuito, circa 350 mila persone, ovvero il 70% della popolazione. Ci vorranno in tutto tre giorni per completare i test di massa che saranno attivi fino a domenica 22 novembre dalle 8 alle 18. I tamponi vengono effettuati in 200 presidi che servono tutti i comuni dell'Alto Adige, si va dalle palestre alle sedi dei seggi elettorali. Davanti alle sedi si sono già formate lunghe code. Chi risulterà asintomatico dovrà stare in quarantena per dieci giorni. Con lo screening di massa la Provincia autonoma intende piegare la curva dei contagi.

Red/cb
(Fonte: Ansa)