Fonte Sito Ministero della Salute

Coronavirus, più di 100 Stati chiedono inchiesta indipendente

La conferenza dell'Organizzazione Mondiale della Sanità si riunisce per valutare la possibilità di un'indagine sulle cause della pandemia. Sono 116 le nazioni che hanno dato il loro sostegno al progetto di risoluzione

Sono oltre 100 i Paesi che appoggiano una bozza di risoluzione proposta dalla Ue per un'inchiesta indipendente sulle origini del coronavirus: la bozza verrà presentata oggi all'Oms durante la 73ma edizione dell'Assemblea mondiale della sanità, l'organo decisionale dell'Oms, che si tiene tra oggi, 18 maggio, e domani, 19 maggio, a Ginevra. Lo riporta la Cnn. Tra i Paesi che chiedono l'inchiesta vi sono anche Russia, India, Giappone, Inghilterra, Canada, Indonesia e ovviamente i 27 Stati Ue. La Cina si è detta disponibile solo ad un'inchiesta dell'Oms, a tempo debito, ovvero superata l'emergenza.

Red/cb
(Fonte: Ansa)